Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘patate’

Come già detto in precedenza, per chi ci conosce bene, la nostra Daniela, alias “frittellina”, adora le patate preparate in tutti i modi possibili e immaginabili e uno dei modi in cui predilige le sue patate e sottolineo SUE (nessuno deve toccargliele…!!!) è proprio questo…le vecchie, adorabili e intramontabili crocchette di patate. Approfittando di questa giornata di relax ho deciso di farle questa sorpresa per cena…secondo me sarà mooolto contenta…

Crocchette di patate

 

Ingredienti per 30 crocchette circa

  • 1 kg di patate a pasta gialla
  • 2 uova
  • 4 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • pepe nero q.b.
  • pangrattato
  • sale q.b.
  • galbanino q.b.
  • olio di arachide per la frittura

Immergere, in una pentola, dopo averle lavate, ancora con la buccia, le patate in abbondante acqua fredda fino a coprirle. Portare a bollore l’acqua e farle cuocere per circa 20 minuti (il tempo di cottura dipende dalla grandezza delle patate). Una volta cotte schiacciare subito le patate, lasciarle raffreddare bene in modo da poterle lavorare meglio e far si che non si disfino durante la frittura.

Una volta raffreddate le patate, aggiungere le uova, il parmigiano, il sale e una manciata di pepe. Amalgamare bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo.

Prendere una cucchiaiata di composto, posizionare centralmente un pezzetto di galbanino (se preferite va bene anche del fiordilatte o anche un altro formaggio filante) e dare una forma cilindrica. Ripassare le crocchette nel pangrattato. Riscaldare abbondante olio di arachide in un pentolino non molto grande, cuocere al massimo 4 crocchette per volta in modo da non fare abbassare la temperatura dell’olio. Quando le crocchette saranno bene dorate su tutta la superficie, toglierle con la schiumarola e appoggiarle in un piatto foderato con carta assorbente.

Servire le crocchette ancora calde.

 

Annunci

Read Full Post »

L’estate sembra proprio che non voglia arrivare…pioggia, pioggia e ancora pioggia. Ma la voglia di sole e caldo cresce sempre di più, un pò come la voglia di mangiare qualcosa di fresco ed estivo e quindi vi proponiamo un nostro antipastino adatto alle prime serate calde d’estate…

Terrina di patate, olive nere e pomodori

 

Ingredienti per 4 persone

  • 300 gr di patate
  • 10 olive nere denocciolate
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 2 pomodori San Marzano
  • 1/2 spicchio d’aglio
  • 4 cucchiai di e.v.o.
  • una noce di burro
  • sale

Tagliare a dadini i pomodori privati dei semi e condirli con 2 cucchiai di olio, sale e l’aglio tagliato finemente.

Mettere in infusione il prezzemolo in 2 cucchiai di olio e lasciare insaporire.

Bollire le patate con la buccia. A cottura ultimata, lasciatele intiepidire, pelarle e ridurle a purea. Aggiungere le olive nere denocciolate tagliate grossolanamente, la noce di burro e un pizzico di sale. Sistemare il tutto in un coppapasta cilindrico, pressare bene e lasciare in frigo per almeno 30 minuti.

Al momento di servire aggiungere la dadolata di pomodori precedentemente conditi e l’olio profumato al prezzemolo.

 

 

Read Full Post »

Anche questa giornata infinita è giunta al termine… Fortuna che questa sera c’era la mamma che ci ha fatto trovare la cena già pronta. GRAZIEEEE!! Ha preparato per noi un persico buonissimo pieno di patate (per la gioia di Daniela..patate sempre e comunque…).

Peccato possiate gustarla solo con gli occhi… Vi consiglio vivamente di provarla.

Persico con patate

 

Ingredienti per 4 persone

  • 700 gr di persico
  • 500 gr di patate
  • erbe di provenza (origano, rosmarino, timo, basilico, santoreggia)
  • 10 pomodorini pachino
  • 10 olive nere denocciolate
  • e.v.o.
  • sale

Pelare le patate e tagliarle a fettine di circa 3 mm; metterle in una pirofila con un filo d’olio, sale e una manciata di erbe, mescolare bene e stendere poi le patate sul fondo della pirofila. Tagliare il persico a pezzi, lavarlo e asciugarlo con carta assorbente, adagiarlo poi sul letto di patate. Aggiungere i pomodorini tagliati a metà, le olive denocciolate, un’altra spolverata di erbe, ancora un filo d’olio e un pizzico di sale. Coprire la pirofila con carta argentata e infornare a 190° circa per almeno 30 minuti. Dopo 20 minuti continuare la cottura togliendo la carta argentata.

Read Full Post »

Ottimo antipasto o contorno veloce per chi ama i funghi come me…

Patate del bosco

 

Ingredienti per 4 persone

  • 4 patate media grandezza
  • 300 gr di funghi misti (porcini, chiodini, finferli…)
  • noce di burro
  • 1 aglio
  • e.v.o.
  • sale q.b.
  • parmigiano grattugiato

Pelare le patate e lessarle per 30 minuti circa. Una volta raffreddate, dividerle in 2 per il lungo e scavarle con l’aiuto di un cucchiaino.

In una pentola far insaporire l’olio con un aglio schiacciato, aggiungere i funghi e lasciare cuocere per 7/8 minuti a fiamma moderata. Riempire le patate con i funghi, mettere il parmigiano, ricoprire una teglia con carta da forno e infornare per 15 minuti circa a 180°.

Servire calde!!

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: